Africa

Viaggio sub in Egitto – Consigli e curiosità:

Egitto-fondali

Sei stai cercando una meta dove poter fare immersioni e incontri marini mozzafiato, dove poterti rilassare in spiaggia e prendere il sole, senza fare troppe ore di volo e senza dover spendere cifre esagerate, l’Egitto è proprio la meta che fa per te! Il Mar Rosso, adatto a subacquei e snorkelisti di tutte le età, ti consentirà di vivere un’esperienza unica ed emozionante durante il tuo prossimo viaggio sub in Egitto.

Perché dovresti scegliere un viaggio per sub in Egitto?

Con un viaggio per sub in Egitto avrai l’opportunità di di fare immersioni nel Mar Rosso, una delle mete più ambite dai sub di tutto il mondo. Questo mare, considerato una delle sette meraviglie del mondo sottomarino, è sinonimo di emozionanti immersioni in magnifici fondali, caratterizzati da coloratissime barriere coralline popolate da pesci di ogni forma e colore. Durante le immersioni nel Mar Rosso potrai osservare più di 170 specie di coralli, infinite varietà di pesci di barriera e alcuni tra i grandi predatori dei mari, inoltre potrai visitare famosissimi relitti a diversi metri di profondità.

Se la meta del tuo prossimo viaggio sub è l’Egitto ma non sai dove andare…

E’ normale, ogni località dell’Egitto ha delle particolarità imperdibili, marine e non, e la scelta non è per niente semplice!

Sicuramente avrai sentito parlare di Sharm el-Sheik, località marittima molto rinomata quando si parla di viaggi sub in Egitto. Sharm el-Sheikh vanta circa 40 punti di immersione, ela maggior parte dei luoghi di immersione si trovano all’interno del parco nazionale di Ras Mohammed, situato nella punta meridionale del Sinai e nello stretto di Tiran. I suoi fondali, brulicanti di vita, offrono le più belle immersioni del Mar Rosso. E’ una meta adatta agli amanti del mare, snorkelisti e subacquei di tutti i livelli, per avere qualche informazioni in più su questa splendida meta, leggi l’articolo sui viaggi per sub a Sharm El Sheikh di DiveCircle.

Se invece stai cercando un viaggio sub ma vuoi visitare anche alcuni siti archeologici, tra i più famosi in Egitto, Hurghada è la meta che fa per te. Questa località, infatti, gode di fama mondiale per i suoi incantevoli fondali marini e per la sua vicinanza a siti archeologici affascinanti come la città di Luxor (Tebe). Hurghada è una meta adatta ai subacquei di tutti i livelli, ma viene scelta particolarmente dagli amanti dei relitti, infatti è possibile fare immersioni nei famosi siti di Giannis D e Thistlegorm.

Se scegli di partire per un viaggio sub a Marsa Alam, devi sapere che Il mare è indubbiamente il suo punto di forza, con una barriera corallina quasi vergine che ospita una grande varietà di paesaggi marini con pareti, grotte e lagune dove poter osservare pesci tropicali, grandi pelagici, barracuda, delfini, squali pinna bianca e martello e il sempre più raro dugongo. Una meta imperdibile per gli amanti della subacquea e dello snorkeling!

Non dimenticarti che in Egitto, puoi scegliere di immergerti in quanti più siti possibili, e percorre alcuni tra i più famosi itinerari di crociere subacquee in tutto il mondo, grazie alle crociere sub Mar Rosso, su questo articolo del blog di DiveCircle trovi alcune informazioni utili a riguardo.

Non vedi l’ora di partire ma non sai scegliere il periodo migliore per un viaggio sub in Egitto?

Nessun problema, un viaggio sub in Egitto è possibile durante tutto l’anno! Devi sapere però che L’Egitto gode di tre situazioni climatiche differenti: il clima mediterraneo della costa settentrionale, il clima desertico nelle zone interne centro – meridionali, e il clima delle coste del Mar Rosso, desertico anch’esso ma un po’ più mite. Il Mar Rosso è molto caldo in estate, mentre da gennaio a marzo è un po’ fresco per fare il bagno, ma tutto sommato non è impossibile fare immersioni. Per questo si può dire che effettuare immersioni in Egitto è possibile tutto l’anno, in estate si può fare con una muta umida da 3 mm, mentre nei mesi invernali è consigliabile usarne una più spessa (7 mm).

Sai già cosa potresti incontrare durante il tuo viaggio sub in Egitto?

Un viaggio sub in Egitto vi incanterà. Questa terra vanta una barriera corallina dai colori sgargianti e pullulante di pesci (circa 800 specie), tartarughe marine, delfini, oltre ai maestosi squali balena, squali martello, squali grigi e squali tigre e squali pinna bianca. Anche gli amanti dei relitti e della fotografia subacquea qui non resteranno assolutamente delusi.

Per quanto riguarda la fauna, tra gli animali terrestri si annovera la presenza dell’elefante africano, nel sud del paese, l’ippopotamo, il ghepardo, il leone, piccole scimmie delle famiglie dei cercopitechi e dei cinocefali, il coccodrillo e una vastità infinita di mammiferi erbivori oltre a iene e serpenti di piccola taglia. In Egitto, inoltre, sono presenti più di 400 specie differenti di uccelli, per la maggior parte migratori.

Egitto, oltre le immersioni c’è di più!

Durante un viaggio sub in Egitto, è possibile andare alla scoperta dell’antica cultura egizia, con tour guidati nei siti archeologici più famosi al mondo come Luxor. Si possono fare escursioni dedicate ad avvistamente marini; una delle escursioni più gettonate e interessanti è sicuramente la visita al parco marino di Sha’ah Samadai, o comunemente chiamato “Dolphin House” dove è possibile incontrare i delfini anche senza fare immersioni.

viaggio sub in egitto

Piccoli consigli su sicurezza e sanità per l’Egitto

La situazione di sicurezza in Egitto ​è relativamente tranquilla, soprattutto in alcune zone del paese. Per questo consigliamo di guardare il sito ufficiale del Ministero degli Affari Esteri per gli ultimi aggiornamenti. Ti consiglio comunque di sottoscrivere, al momento della prenotazione del tuo viaggio sub in Egitto, un’assicurazione che copra le spese sanitarie per qualsiasi problema.

Per quanto riguarda le temperature…

Durante la maggior parte dell’anno, la temperatura del Mar Rosso oscilla tra i 24 e i 28°C: ciò significa che è possibile fare immersioni e snorkeling tutto l’anno in acque calde. La temperatura dell’aria è abbastanza calda tutto l’anno, in ogni caso durante i mesi invernali scende fino a 18°C e durante i mesi estivi sale a 33 °C.

Scopriamo insieme quanto costa un viaggio per sub in Egitto

A seconda del periodo, i prezzi oscillano ma non superano mai i 1500 euro a persona compreso il volo. Il periodo migliore per prenotare un viaggio per sub in Egitto è l’autunno o la primavera, siamo sui 1000 euro a persona compreso il volo. In ogni caso, per scoprire quando è meglio partire per l’Egitto, puoi calcolarlo gratuitamente grazie a Snorkelino, l’assistente virtuale di DiveCircle.

L’Egitto è davvero una meta unica, adatta ad ogni tipo di esigenza! Le immersioni nel Mar Rosso sono un’esperienza da fare almeno una volta nella vita. Se vuoi conoscere ancora meglio questo posto incredibile, scarica gratuitamente la guida sull’Egitto !

Scegli la destinazione più adatta alle tue esigenze e parti per il tuo viaggio sub in Egitto !

Viaggi per sub
Leave a Comment