Europa

Immersioni in Italia – Il “bel paese” sopra e sott’acqua!

viaggi-subacquei-crotone-calabria-italia_puxp1v

L’Italia è un mix perfetto tra cultura, relax e immersioni mozzafiato! Le regioni lungo la costa italiana possiedono un grande patrimonio storico, ma le vere meraviglie segrete sono sott’acqua, tra i fondali ricchi di mistero, tra siti archeologici sommersi, grotte, vulcani sottomarini, relitti e drop-off mozzafiato. L’Italia, con i suoi 7.456 km di costa, offre ai sub immersioni uniche e variegate, per questo motivo un viaggio sub in Italia è un’esperienza da fare almeno una volta nella vita.

Sai perché dovresti scegliere di fare immersioni subacquee in Italia?

Fare immersioni subacquee in Italia significa conoscere la sua grande storia e il suo patrimonio culturale in maniera completa, senza tralasciare nulla.  L’Italia offre una grande varietà di siti d’immersione, adatti ai subacquei esperti, a chi si trova alle prime armi o semplicemente agli amanti dello snorkeling e degli sport acquatici. Inoltre sapevi che il Mar Mediterraneo, che bagna gran parte della costa italiana, è uno dei mari con maggiore visibilità in assoluto? Puoi trovare qualche dettaglio in più su questo articolo di DiveCircle dedicato al maestoso Mar Mediterraneo.

Scegliere dove fare immersioni in Italia non è semplice, ma io posso aiutarti!

Hai scelto l’Italia per il tuo prossimo viaggio sub ma non hai la minima idea di quale zona o regione possa fare al caso tuo? Non ti preoccupare, hai perfettamente ragione, ogni località d’Italia merita di essere visitata, perché ogni destinazione ha caratteristiche e particolarità uniche e da non perdere!

Rimanendo sulla terra ferma individuiamo la Toscana, la Campania, la Calabria e la Puglia, dove vale la pena fare immersioni subacquee in Italia.

In Toscana i siti più interessanti dove poter trascorrere una vacanza sub in Italia, anche solo per un weekend sono sicuramente l’Isola d’Elba,  l’isola del Giglio e la costa dell’Argentario. Qui infatti si possono trovare  acque limpidissime e fondali ricchi di pareti, grotte e secche, e si possono fare incontri marini molto interessanti senza scendere troppo in profondità. Inoltre, devi sapere che in Toscana è possibile fare immersioni termali a Grotta Giusti, una vera e propria chicca per gli amanti della subacquea e non solo!

Scendendo nella zona Campana troviamo due località ambite dai sub di tutto il mondo: Palinuro con i suoi splendidi coralli rossi  e Campi Flegrei con il Parco sommerso di Baia.

Continuiamo con la Calabria!

La Calabria, è una vera e propria sorpresa per gli amanti della subacquea di tutti i livelli! Ci sono molti punti di immersione, sia lungo il Mar Ionio che sul Mar Tirreno e in alcuni posti è addirittura possibile immergersi da 0 a 70 m nello stesso sito!

Per quanto riguarda la Puglia, se stai cercando siti d’immersione incantevoli  ti consiglio di immergerti nelle splendide acque delle Isole Tremiti; troverai relitti, grotte e secche dove è possibile ammirare fitti rami di gorgonie e il Corallo Nero.

In alternativa, troviamo in Italia alcune delle isole più belle e più ambite d’Europa: la Sicilia e la Sardegna.

Partendo dal presupposto che la Sicilia andrebbe visitata tutta, sopra e sott’acqua, voglio darti qualche consiglio sulle destinazioni più interessanti dove poter fare immersioni subacquee in Italia: nell’arcipelago delle Egadi le due perle per gli amanti della subacquea sono Favignana e Marettimo. Spostandosi nella parte a Nord-Ovest di Palermo, troviamo Ustica. Sapevi che il mare di Ustica possiede circa il 50 % di tutte le specie presenti nel Mediterraneo? Qui è possibile ammirare splendidi fondali rocciosi coperti di posidonia, gorgonie rosse e falso corallo nero.

A Sud della Sicilia troviamo Siracusa, fulcro di storia e cultura da esplorare anche nei suoi fondali! Nella splendida città di Siracusa infatti, potrai svolgere immersioni molto particolari con l’ausilio di sonar multi-frequenza e mappature batimetriche dei fondali. Un’altra perla per gli amanti della subacquea è sicuramente Lampedusa con le immersioni a Lampione e Linosa, mete da non perdere assolutamente se scegli di  l’Italia per il tuo prossimo viaggio sub.

In Sardegna le mete più interessanti dove fare immersioni subacquee in Italia sono la zona di Golfo Aranci e Carloforte con avvistamenti e incontri marini spettacolari!

Vuoi scoprire qual è il periodo migliore per un viaggio sub in Italia?

Devi sapere che il “bel paese” è noto per il suo clima temperato mediterraneo che, grazie alla presenza del mare che circonda la penisola, è mite durante la maggior parte dell’anno. Il periodo migliore per una vacanza subacquea in Italia va comunque da Aprile ad Ottobre, mesi in cui le temperature sono più tiepide. In particolare, nei mesi primaverili le temperature massime medie registrate sono attorno ai 22 – 23°C, mentre nei mesi estivi toccano i 28 – 30°C su tutto il territorio nazionale.

Ti sto per svelare cosa vedrai durante il viaggio sub in Italia, tieni pronto!

In Italia, potrai immergerti in alcuni tra i siti più belli d’Europa. I fondali del “bel paese” ospitano una grande varietà di relitti storici, ripidi pendii, grotte e caverne. Inoltre potrai incontrare animali pelagici e drop-off mozzafiato, con moltissimi tipi di coralli e gorgonie! Insomma, immagina di fare un viaggio sub in Italia, splendide immersioni, relax in spiaggia, ottima cucina, e tanto altro!

Un viaggio sub in Italia vuol dire molto di più…

Un viaggio sub in Italia vuol dire immergersi nella cultura a 360° sia sopra che sott’acqua! L’Italia è la culla dell’impero romano, sede della Chiesa Cattolica, crocevia di popoli del mediterraneo e fulcro di svariati movimenti artistici ed intellettuali, infatti vanta una fiorente storia culturale che sin dall’antichità la distingue dagli altri paesi europei. Il patrimonio artistico e culturale di questo paese è ineguagliabile nel mondo: a titolo esemplificativo, il 5% del totale mondiale dei siti patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO si trova in Italia e si stima che la nazione abbia la metà dei tesori d’arte del mondo. Il paese vanta inoltre un numero incredibile di musei, siti archeologici, beni architettonici, biblioteche, monasteri, castelli e fortezze, dimore storiche e tanto altro ancora. La tradizione italiana è rinomata tra le più importanti della storia dell’arte, che in varie epoche ha fatto da traino per l’intera civiltà occidentale.

Immersioni in Italia

Sicurezza e sanità in Italia

Non vi sono particolari problemi di sicurezza per i turisti che intendono visitare l’Italia. Inoltre in Italia esistono numerose strutture sanitarie all’avanguardia, in ogni caso consigliamo sempre di includere nel pacchetto un’assicurazione medica base.

Dai un’occhiata alle temperature

Nei mesi estivi la temperatura dell’acqua si aggira intorno ai 24° mentre in inverno siamo sui 15° per questo è preferibile effettuare in viaggio sub in Italia nel periodo che va dal mese di Maggio al mese di Settembre. La temperatura dell’aria anch’essa può arrivare fino a 30°C d’estate e 12°C d’inverno.

Se hai scelto l’Italia per il tuo prossimo viaggio sub, ti dico io quanto spenderai:

A seconda della zona e del mese scelto per un viaggio sub in Italia, i prezzi possono oscillare tra i 900€ e 1500€ a persona compreso il volo o gli eventuali trasferimenti. In ogni caso, per scoprire qual è il mese migliore per risparmiare e prendere parte ad un viaggio sub Italia, puoi far riferimento a Snorkelino, l’assistente virtuale di DiveCircle che ti consiglierà gratuitamente quando partire.

L’Italia è una meta completa, una vera chicca del Mediterraneo dovrei è possibile trascorrere una vacanza indimenticabile all’insegna di cultura, storia, arte, immersioni sensazionali e tanto altro! Per scoprire quante più cose possibili potrai vedere nel tuo prossimo viaggio sub in Italia, scarica la guida, scegli la destinazione che fa al caso tuo e prenota il tuo prossimo viaggio sub con DiveCircle!

Viaggi per sub
Leave a Comment