EuropaSlider

Immersioni Azzorre – Il paradiso per gli amanti dello shark diving e del whale watching

azzorre_viaggi_diving_home_mpqt87

Fare immersioni alle Azzorre significa entrare in un modo subacqueo davvero fantastico: più 50 punti di immersioni e 9 isole di origine vulcanica tutte da scoprire. Le Isole Azzorre si trovano nel cuore dell’’Oceano Atlantico e tra le isole che la compongono troviamo São Miguel, Pico, Terceira, Sao Jorge. Tanti altri piccoli isolotti formano quest’arcipelago davvero incredibile. Le immersioni Azzorre stupiranno anche i sub più esperti e ora scoprirai perché!

Perché dovresti scegliere una vacanza sub alle Azzorre?

Se sei un sub o uno snorkelista amante dei cetacei e degli squali, le azzorre sono il posto che fa a caso tuo! Tra le attività subacquee da fare assolutamente c’è lo shark diving Azzorre. Gli amanti degli squali qui soddisferanno sicuramente i loro occhi! Ovviamente alle Azzorre c’è molto altro ancora. Chi è innamorato dei cetacei, qui potrà vedere le balene e capodogli per un totale di oltre 30 specie diverse! Le Azzorre infatti sono la destinazione ideale per il whale watching. Anche se già ti abbiamo dato due buoni motivi per scegliere di fare una vacanza sub alle Azzorre, vogliamo dirti che questo luogo è circondato da montagne, laghi, grotte, cascate e piccole cittadine che formano panorami che ti lasceranno a bocca aperta.

Immersioni Azzorre, ti dico dove andare…

Le isole che compongono le Azzorre sono davvero tutte incredibili. Ma ce n’è una che secondo noi lo è più delle altre. Si tratta dell’Isola di Pico. Se vuoi fare delle immersioni alle Azzorre che ti ricorderai per tutta la vita, scegli l’isola di Pico: una tappa fissa per chi sceglie di fare una vacanza sub alle Azzorre. In quest’isola troverete paesaggi alpini, sentieri, vallate, coste frastagliate, crateri e oltre 20 siti si immersione.
L’Isola di Pico è famosa ovviamente per l’attività di whale watching: qui sarà possibile ammirare da vicino i giganti del mare, nuotare con loro insieme a delfini, mante e squali! Qui infatti ci sono, oltre tantissime specie di balene e capodogli anche tanti squali. Tra i più importanti troverai sicuramente squali mako e verdesca. Nell’Isola di Pico c’è anche l’omonima montagna, alta circa 2.351 metri ed è la vetta più alta di tutto il Portogallo!

Ti ho convinto? Ora devi solo scegliere quando partire, ti dico il periodo migliore per la tua vacanza sub alle Azzorre!

Sicuramente, il periodo ideale per partire alla scoperta di questo posto incredibile va da inizio aprile a fine ottobre. Il clima si può definire piacevole però in qualsiasi periodo dell’anno! Basti pensare che nei mesi estivi, quelli più caldi, la temperatura non supera mai i 28°C. Nei primi mesi primaverili però è possibile avvistare molte più specie di cetacei!

Sai già cosa c’è da vedere durante le tue immersioni alle Azzorre?

Non solo squali e balene! Alle Azzorre potrai immergerti in fondali davvero magici ricchi di tantissima flora e fauna marina! Incontrerai brachi di mante e mobule che vorranno stringere amicizia con te ma anche grandi tonni e murene! Le Isole Azzorre sono anche il luogo ideale per nuotare con i delfini che potreste incontrare soprattutto durante i mesi di Marzo e Aprile! Inoltre, a circa 93 chilometri dall’Isola di Pico c’è uno dei siti di immersione più famosi al mondo: si tratta del Princess Alice Bank. Qui troverete, attorno ad un pinnacolo che dalle profondità dell’oceano arriva a circa 35 metri dalla superficie dell’acqua, tantissime mante e non solo!

Non solo immersioni alle Azzorre…

Ti consiglio di scegliere questa destinazione se ami le immersioni o se ami fare snorkeling tra le balene, delfini e mante ma non solo. Questa meta è adatta davvero a tutti coloro che amano essere circondati dalla natura incontaminata. Già, perché le Isole Azzorre non sono state ancora colpite dal turismo di massa e proprio per questo, qui regna ancora una vegetazione lussureggiante che vi lascerà davvero stupiti. Vale la pena visitarle per respirare aria pulita, conoscere la cultura del posto, ammirare la grandezza dell’oceano in compagnia di delfini e balene.

Piccoli consigli su sicurezza e sanità alle Azzorre

Le Azzorre sono uno dei luoghi più tranquilli d’Europa. Non ci sono accortezze in più da prendere in termini di sicurezza. Per quanto riguarda la situazione, quella è leggermente diversa rispetto a quella dell’Europa continentale. Proprio per questo motivo ti consiglio di stipulare un’assicurazione medica che copra le spese sanitarie o il rimpatrio in caso di necessità.

Isole Azzorre

Per quanto riguarda le temperature…

Come ti dicevo anche prima, le temperature sono piacevoli più o meno tutto l’anno. Da giugno ad agosto oscillano tra tra i 24°C e 28°C. La temperatura dell’acqua va da una minima di 17°C nei mesi più freddi a una massima di 26°C nei mesi più caldi.

Andiamo al sodo: quanto costa un viaggio per sub alle Isole Azzorre?

Il costo medio per esempio, per l’Isola di Pico è di 1309 € con volo incluso e il mese migliore per partire è sicuramente novembre a 1114 €, sempre volo incluso. Mediamente, il mese meno economico per partire è marzo per un totale di 1716 € volo incluso.

Per scoprire qual il periodo migliore per partire per le Isole Azzorre calcolalo gratuitamente grazie a Snorkelino, l’assistente virtuale di DiveCircle.

Fare immersioni alle Azzorre lascerà stupito anche il sub più esperto. Questo perché è un luogo che non smette mai di sorprendere. Lasciati circondare dal verde della natura e dalla ricchezza dei suoi fondali e vivi una vacanza sub davvero indimenticabile! è una delle cose da fare almeno una volta nella vita. Per scoprirne di più, scarica gratuitamente la guida sulle Azzorre!

Scegli il periodo più adatto a te e parti per il tuo viaggio per sub alle Azzorre!

Viaggi per sub
Leave a Comment