Africa

Immersioni a Capo Verde – viaggi per sub nel gioiellino dell’Atlantico

capo-verde

Ci troviamo nell’Africa Occidentale, a circa 500 chilometri dalle coste del Senegal: Capo Verde è un arcipelago composto da 10 isole vulcaniche e altri piccoli isolotti. Fare immersioni a Capo Verde è il modo ideale per scoprire un arcipelago ricco di un ecosistema spettacolarmente diversificato! I fondali di Capo Verde sono ancora incontaminati: questo è dovuto al fatto che spesso questa destinazione viene scelta per vacanze di relax e non per viaggi per sub. Tutto ciò che troverai qui non potrai vederlo in nessun’altro fondale del mondo!

Perché dovresti scegliere di fare immersioni a Capo Verde?

Principalmente perché a Capo Verde troverai acque cristalline dove nuotare con squali, balene, mante, tartarughe e delfini! Capo Verde è la meta sub ideale anche grazie al suo clima mite tutto l’anno! I suoi fondali sono perfetti sia per chi vuole praticare immersioni ma anche per chi è semplicemente alla ricerca di uno snorkeling di qualità.

Dove fare immersioni a Capo Verde

Anche se questa destinazione è composta, come ti anticipavo prima, da 10 isole e vari isolotti, le immersioni a Capo Verde possono praticarsi solo su tre delle dieci isole abitate.

Santiago è l’isola più grande di Capo Verde ed è anche famosa, oltre per essere la sede della capitale (Praia), anche perché nei suoi fondali sono presenti davvero molti relitti! 

L’isola più idonea per le immersioni a Capo Verde è però un’altra. Si tratta dell’isola di Sal, con oltre 25 siti di immersione e proprio per questo è la destinazione con il turismo subacqueo più elevato di tutta Capo Verde.

Durante le tue immersioni potrai avvistare incredibili pareti vulcaniche, tunnel, grotte e anche secche.
Proprio per questo, tra alcuni dei siti più rilevanti di Sal ci sono le Tre Grotte, una parete rocciosa che si innalza da 20 metri di profondità dove vicino troverete queste tre grotte. A Farol, invece, le immersioni avvengono su una piattaforma rocciosa che scende delicatamente verso un fondale sabbioso. Altro punto perfetto per le immersioni è Cavala, una bellissima piattaforma rocciosa. Tra gli altri siti da non perdere troviamo la secca di Choclassa e la Buracona, una grotta vulcanica caratterizzata da magnifici giochi di luce.

Come ti dicevo prima, Capo Verde è famosa anche per i suoi relitti! Infatti, sempre a Sal troviamo il relitto Santo Antäo, un cargo portoghese affondato nel 1956 e il peschereccio Kwarcit-Boris, un’imbarcazione di origine Russa che serviva per trasportare i profughi Senegal. Questi relitti sono diventati ormai la casa di tantissime varietà di creature marine come nudibranchi, coralli, squali e pesci di barriera.

Ultima cosa su Sal ma non meno importante riguarda Baia Da Murdeira. Questa è l’unica riserva marina di Capo Verde!

Ma qual è il periodo migliore per fare immersioni a Capo Verde?

Avendo un buon clima, in teoria le isole di Capo Verde possono essere visitate tutto l’anno. Però in inverno ti consiglio di visitare le Sotavento, perché meno ventilate e in estate le Barlavento, per via del cielo meno nuvoloso e per il minor rischio di uragani. Sicuramente, i mesi migliori per fare immersioni a Capo Verde sono Maggio, Giugno, la prima metà di Luglio, Novembre.

Sai già cosa c’è da vedere durante le tue immersioni a Capo Verde?

Durante la tua vacanza sub a Capo Verde incontrerai, oltre alle pareti rocciose, secche, formazioni vulcaniche e grotte, anche tantissime specie marine! Infatti tra queste cavità si nascondono polipi, calamari, nudibranchi, crostacei, granchi, aragoste, anguille, serpenti marini, barracuda, cernie, tonni, labridi, razze, trigoni, murene, lutianidi, saraghi, tonni pinna gialla e tantissimi pesci tropicali. Insomma, avrai capito che non ti annoierai sott’acqua! Per quanto riguarda gli squali, in queste acque sono presenti gli squali limone, nutrice, martello, mako e persino squalo tigre e squalo toro! Se deciderai di partire per le tue vacanze sub a Capo Verde nei mesi invernali, soprattutto tra Febbraio e Maggio potrai ammirare anche balenottere e megattere. Da luglio fino a Novembre invece potresti fare amicizia con squali balena e mante!

A terra potrete vedere le tartarughe liuto che scelgono queste spiagge per deporre le uova tra Luglio e Settembre.

Non solo immersioni alle Capo Verde…

Capo Verde è sicuramente una destinazione ideale per i sub ma anche per le famiglie che sono alla ricerca di avventura e relax! Già perché oltre l’attività subacquea, in queste isole è possibile godere di panorami incredibili, spiagge bianche e una vegetazione davvero incredibile!

immersioni a capo verde

Piccoli consigli su sicurezza e sanità a Capo Verde

In generale non si segnalano al momento particolari criticità in relazione all’ordine pubblico. Nelle isole di maggior afflusso turistico come anche a Sal si registrano fenomeni di furti e borseggi pertanto ti consiglio di portare sempre con te le cose di valore. Ti ricordo anche che Capo Verde condivide con il resto del mondo l’esposizione al fenomeno del terrorismo internazionale pertanto rimanere comunque all’erta. Le strutture sanitarie sono presenti soltanto nelle isole principali pertanto ti consiglio di stipulare sempre un’assicurazione sanitaria che preveda oltre alla copertura delle spese mediche, anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario d’emergenza o il trasferimento in altro Paese.

Per quanto riguarda i vaccini, prima di recarti a Capo Verde ti raccomando di fare il vaccino contro epatite A e B (sempre sotto parere medico.

Per quanto riguarda le temperature…

Nell’arcipelago di Capo Verde il clima è tropicale e secco e le temperature in genere non sono mai troppo elevate (la temperatura media annuale si attesta intorno ai 24°C) grazie alla corrente fredda e degli alisei che soffiano soprattutto da Novembre a Maggio. Raramente può capitare che la temperatura raggiunga 35/37 gradi da Maggio a Ottobre, quando il vento soffia dall’Africa.

La stagione secca, con un clima asciutto e temperato, va da Novembre a Luglio, mentre la stagione delle piogge, calda e afosa, da Agosto ad Ottobre. In realtà, malgrado questa denominazione tipica delle zone tropicali, capita spesso che nella stagione delle piogge non piova per intere settimane. In generale i periodi migliori per fare immersioni a Capo Verde sono Maggio, Giugno e la prima metà di Luglio, ma anche Novembre e Dicembre.

Andiamo al sodo: quanto costa un viaggio per sub a Capo Verde?

Il costo medio per esempio, per l’Isola di Sal è di 1511€ con volo incluso e il mese migliore per partire è sicuramente Febbraio a 1286€, sempre volo incluso. Mediamente, il mese meno economico per partire è agosto per un totale di 1984 € volo incluso.

Per scoprire qual il periodo migliore per partire per Capo Verde calcolalo gratuitamente grazie a Snorkelino, l’assistente virtuale di DiveCircle.

Capo Verde è una destinazione davvero unica nel suo genere e non ancora molto frequentata dai sub e questo ti farà scoprire una natura intatta, magica e davvero incredibile. Per scoprirne di più, scarica gratuitamente la guida e preparati alle tue immersioni a Capo Verde!


Viaggi per sub
Leave a Comment